Sitimoderni Sitimoderni

Si parte: Le cose da fare subito

Previos Post

Mi sento spesso dire, “devo proprio aprire una partita IVA?”; “Sono obbligato a iscrivermi alla Camera di Commercio?”; “Si può fare a meno del commercialista?”. La risposta è DIPENDE, mettersi in proprio comprende agli occhi della burocrazia fiscale, situazioni piuttosto differenti. La prima mossa, quindi, è capire in quale macro-area ricade la forma di lavoro dell’attività in proprio che hai scelto.

La formula più frugale è inquadrata dall’articolo 2222 del Codice Civile, ritrae il lavoratore autonomo, in tale categoria confluiscono i freelancer, liberi professionisti e tutte le attività incentrate sulle capacità tecniche, artistiche o professionali.

Altri di business si affidano all’articolo 2082 per attività di commercio e produzione artigiana che riconduce quindi alla figura dell’imprenditore “chi esercita professionalmente un’attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi”

Previos Post Share Post :

More Posts

Lascia un commento

WhatsApp chat